Thursday, August 10, 2006

merda merda merda

che sto invecchiando si vede da quante volte ripeto le stesse cose all'interno di una frase o di un post o. merda. che ho paura. merda, nel senso di "merda" come portafortuna. perchè anche elio dice che la merda non è così brutta come la si dipinge. come potrebbe portare fortuna la merda? insomma, calpesti una merda con i tuoi nuovi sandaletti aperti, diciamo che ci sprofondi dentro col piede (immagine protetta da copyright...grazie vizi, l'ho presa in prestito) quindi insomma oltre i sandali nuovi ti sporchi pure i piedi. ora, la persona di buon senso affianco a te ti dirà"puhhh che schifo!" e non smetterà di ridere finchè le convulsioni del riso non lo porteranno dritto all'inferno, il tutto aggravato dalle maledizioni che tu col piede pieno di merda gli stai mandando. invece il coglione di turno ti dirà "porta fortuna!" e tu penserai "ah guarda che culo, me le pulisci tu le suole allora?"


interlocutore: mumucs hai problemi di stitichezza?
mumucs: no
i: perchè tutta questa merda?
m: boh ho letto dei post che mi ci hanno fatto pensare...
i: aaaaahhhhhhhhh
m: ....e poi sono molto emotiva
i: e che c'entra?
m: me la sto facendo sotto. materialmente, fisicamente.
i: vuoi un pochettino di merda da calpestare?
m: si se puoi, se ne hai un pochino...
i: ecco tieni...
m: grazie mille
i: in bocca al lupo per i prossimi giorni
m: merda merda merda



tentativo numero uno di esorcizzare le vere figure di ...merda. appunto.

1 comment:

vocina said...

signore e signori, ecco a voi ... il delirio.