Wednesday, October 25, 2006

modelli esistenziali

luciana litizzetto è dai tempi di minchiasabbri uno dei miei modelli esistenziali. per un sacco di cose, prima di tutto perchè lei ce l'ha fatta, pur essendo alta un metro e un tappo esattamente come me. pur non essendo minimamente somigliante a elisabetta canalis. pur sapendo parlare correttamente l'italiano. pur non dicendo mai "ma però comunque". e ieri, ho visto uno spezzone dell'intervista che le ha fatto daria bignardi a le invasioni barbariche. una delle peggiori alle quali abbia mai assistito. ma la litizzetto è sempre la litizzetto. dice che non ha mai sofferto l' invidia del pene, casomai ne ha sentito la nostalgia qualche volta. forse la battuta non è sua. ma non è che tutte vogliamo assomigliare a madre teresa o a paris hilton.

2 comments:

ABS said...

Brava, ma per i miei gusti dovrebbe sbilanciarsi di più facendo nomi e cognomi, quando fa satira. Io invece cerco di essere la Cortellesi. Credo di somigliarle anche un po' fisicamente (tette a parte...)

Mumucs said...

beh la cortellesi è il secondo modello esistenziale. mi pare ovvio. ma lei è già troppo bella, e canta anche troppo bene, per essere imitabile...da parte mia...