Sunday, December 10, 2006

il destino di ogni donna

dalla vetrina di un negozio per bambini in centro





cucina completa di forno elettrico, fornelli, lavabo e televisione dodici pollici per non perdersi una puntata di uomini e donne mentre si fanno i piatti






due lavatrici bellissime, classe A, capacità cinque chili ciascuna, per lavare i panni di sbrodolina che si è sporcata cadendo dal triciclo al parco, della bambolotta che ha vomitato la pastella di linda blair e del marito che nel frattempo era al bar con gli amici. dash incluso nel prezzo.






dulcis in fundo, tutto il necessaire per pulire e lucidare a fondo la casa, sponsorizzato dalla cif

3 comments:

vocina said...

Ringrazio mia mamma, che quando ero piccola era al verde, e mio fratello, che mi prestò il big jim. Dev'essere per questo che sono una sega nelle faccende domestiche, gli uomini mi parlano coi rutti e non trovo un fidanzato manco a pagare.

Ma sono felice di non avere mai avuto in regalo nè una lucidatrice nè un ferro da stiro. Felice. Felice!

bibi said...

che fighiiiiiiiiiiiiiii

stramonio said...

beato chi ti sposa auhauahuah u