Tuesday, December 05, 2006

per fortuna, i telefilm

c'è da dire che bones non mi è sembrato un granchè. forse david boreanaz paga il fatto di essere troppo grassoccio e troppo monoespressione(e di avere un doppiatore che purtroppo pensi quando faceva angel era bono anche per la voce, adesso non mi piace più), che finchè stava in buffy o in angel ci poteva anche stare, del resto faceva il vampiro, ma adesso bello mio, stai facendo il poliziotto federale, su, fai qualche faccina convincente. bones invece è la tipica saputella con nemmeno un guizzo di ironia. noiso, direi molto noioso, ma immancabile, specie quando sei stanco e hai voglia di dormire. c'è anche da dire che la puntata di chi l'ha visto era molto più inquietante e coinvolgente.

per rimanere in tema di monoespressione, voto anthony la paglia in senza traccia. anche il personaggio impone la monoespressione, la paglia comunque è molto più riflessivo e interessante di david boreanaz. in ogni caso imperdibile, perchè i telefilm sono il meglio che gira su rai e mediaset. fortunatamente il mercoledì c'è house e si respira finalmlente una boccata d'aria fresca, anche se ti stai riguardando per l'ennesima volta le puntate della prima serie. e grey's anatomy, che viene dopo, ugualmente in replica, pure è adorabile. grazie a dio...meno fiction e più telefilm quest'anno.
ah! plauso a mtv che la settimana prossima trasmette l'odio di kassovitz.

1 comment:

bibi said...

amo i telefim!!! :°°°