Sunday, December 24, 2006

ventiquattro

se è certo che il ventiquattro venga prima del venticinque, e in tal senso il ventiquattro sia la vigilia del venticinque...oggi è la vigilia del venticinque, che a dicembre coincide con la vigilia di natale. tanto tutti parlano solo di questo. fino ad ora sono stata poco natalizia. mai e mai metterò temini e cose nel mio blog che facciano pensare al natale. spartano il mio blog. semplicemente perchè non sono in grado di modificarlo e va benissimo così, mi fa pensare molto alle onoranze funebri. e questo non è per del male (sant'efisio). così per andare controcorrente con me stessa, (che tanto ormai è chiaro che io e me stessa siamo due diverse entità, più la sconosciuta, i neuroni, miei e della sconosciuta, linda blair, faustino e basta, perchè ho l'impressione che louis ci abbia lasciati, sai che peccato) ho deciso di scrivere un post natalizio. che parla di regali e di cose di natale. in questo senso



caro gesù bambino,
scusa se ti scrivo solo oggi, ma non volevo disturbarti troppo mentre ti preparavi per la giornata più faticosa della tua vita. o non vita. visto che tanto tra qualche mese sappiamo cosa ti fanno, e mentre noi mangeremo colomba senza canditi e uova al cioccolato, tu compirai sforzi immani per spostare una pietra enorme che ...ma di questo parleremo tra qualche mese. per il momento...oggi nasci..neanche il tempo di nascere che già ti mettono a lavorare. io sono solidale con te, sono contro lo sfruttamento del lavoro minorile. ed è per questo che hanno inventato santa claus, che detto santa claus fa figo, babbo natale invece non tanto figo. per darti una mano. ma io, per quanto comunista, non amo il rosso (anche se mi dicono che lo vesto proprio bene) perciò mi rivolgo a te.

per natale vorrei un paio di cose.
per me, uno schiocco di dita che mi facesse, in ordine: diventare intelligente, bellissima e magra, non troppo magra, giusto quei dieci chili in meno. poi per non sbagliare, portami qualche migliaio di euro che per spenderli al meglio ci penso io. del resto qualche migliaio di euro pesano meno di:una coppia di casse fbt maxx6, un mixer mackie onyx 16/20, microfono shure beta 87a, jamman della digitech, un mac bellino bellino...e un'ipod per mio fratello. poi non dire che non penso ad alleggerirti il lavoro.

per neurone capo e tutti i miei neuroni...non so, uno psicofarmaco che li ristabilizzasse un pochetto, che al momento li vedo affaticati (brutti bastardi)

per sconosciuta e linda blair: un biglietto per una crociera, così mi lasciano in pace per un pò, tenendo così con me i neuroni di socnosciuta e diventando nel frattempo un genio...ma anche no, visto che sconosciuta non è proprio una volpe, quindi anche quei neuroni....


per tutte le persone a cui voglio bene, qualcosa di bello, per esempio una mia gigantografia, così da essere felici fino al duemilaesette, che è tra un paio di giorni, perchè non credo che resisterebbero oltre...troppa bellezza.

e per tutti, ma davvero per tutti tranne che per un paio, un felice felicissimo natale, che pare davvero troppo poco. e allora...buona vita.

No comments: