Wednesday, January 31, 2007

dopo tanta merda

ho finito di far muleggiare un concerto di kurt elling. non so dove sia, è del duemilaecinque. bene. in europa credo, roba di polonia, ma che ne so...non ne ho idea e non importa. allora, prima analisi. è come sul disco. i temi tutti troppo uguali ai dischi. nei soli urlacchia un pò. e ad essere sincera a me la cosa piace. non che urlacchi. mi piacciono i suoi soli. e io continuerò a farmi un culo tanto per improvvisare come lui. ecchecazz. vocina, fai una cosa, muleggialo anche tu, che ci si accontenta, per ora!


un plauso a laurence hobgood, il pianista senza cui, ne sono certa, kurt elling non sarebbe ciò che è. forse non è originalissimo, ma davanti a tanti musicisti mi chiedo come mai lui non abbia un nome. è un grande. e spero di incontrare anche io un laurencehobgood, sulla mia strada.

No comments: