Monday, March 26, 2007

la mia prima volta

forse arrivo in ritardo rispetto alla media, anzi ne sono sicura, ma anche per questo motivo è stato più bello e più intenso. l'averlo aspettato e desiderato per così tanto tempo...sono quelle cose che apprezzi ancora di più per via dell'attesa. lo ammetto: ero tesa, chi non lo sarebbe stato, diventavo sempre più nervosa ogni secondo che passava, volevo che succedesse più d'ogni altra cosa. quanto lo si aspetta un momento così. vent'anni, quindici, dieci, insomma, da quando capisci che si può fare...solo che mancava un tassello, ne mancava solo uno, e non era nelle mie mani. era in quelle di monica, ma appena ho potuto appropriarmi di quel sei, si è materializzata davanti a me una fantastica scala reale, di denari per giunta. mai successo in vent'anni che gioco a pinella. cheggiornata! cheggiornataaaaa!








2 comments:

stramonio said...

brava brava... ... ma vaffanculo (leggi galeazzi)

rafunz said...

ora che ci penso tu vincevi sempre pure a pinella. i miei dubbi sulla tua lealtà nel gioco sono sempre più certezze...