Thursday, March 22, 2007

piccolo sunto di un pacchetto di affari miei

che poi lo dovrebbero scrivere su certi dischi, o almeno sui manuali d'uso delle persone, che certi pezzi, proprio, non si può, in quelle circostanze. specie quelle versioni. e vabeh che si è adulti e certe cose bisognerebbe averle comprese. io credo, almeno. poi magari mi sbaglio, del resto mi sbaglio di continuo. come se non fossi certa che non è questo il caso. si insomma, sono piuttosto convinta di avere ragione, anche quando penso che ci sia un piccolo sentimento di esclusione di mezzo, non so se esiste il sentimento di esclusione, forse la sensazione di sentirsi esclusi, sarebbe stato meglio, ma almeno non devo scrivere di coreografie

No comments: