Sunday, March 25, 2007

volevo vincere il nobel

stamattina credevo di aver trovato la soluzione, per questo inverno fuori stagione (ma poi è paradossale dire inverno fuori stagione, l'inverno è inverno, non può essere fuori stagione, perchè è lui stagione di suo. ma a parte questo...). già mi pregustavo qualche premio per la mia scoperta, dico, magari la terra non sta facendo più il solito giro intorno al sole, allora le stagioni sono cambiate, ci sono, come prima, uguale, solo che in mesi diversi. speravo si potesse fare qualcosa come l'ora legale, quindi, spostare le stagioni nominalmente avanti di qualche mese, con tutto ciò che ne consegue: contadini che raccolgono le fragole a gennaio e l'inverno a marzo aprile, io che vado al mare ad ottobre (che mica è fantascienza, vedere i post di ottobre). ne ero proprio convinta. di avere la soluzione. poi sono andata a fare foto al mare (vedi post sotto) e quelle puttane delle zanzare mi hanno devastato. allora ho capito che non potremo mai fare come dicevo io, perchè le zanzare di inverno non ci dovrebbero essere, ma non è facile convincerle a cambiare le loro abitudini....

5 comments:

netstar said...

Si potrebbe creare una sorta di flauto magico. Altro che musicanti di Brema, tsè!

Darkoooo?!?!?! said...

So che non dovrei ridere delle sofferenze altrui....ma questo post è uno spasso XD


Perdonami ;_;

Mumucs said...

@ net: non ci avevo pensato! non ti posso fare re del lussemburgo, ma ti eleggo a mio personale consigliere. firmato, contessina di sardegna (e reginetta del ballo studentesco americano, portatemi ducky...)

@darko: vabeh te lo concedo. ma i miei pizzichi fanno punteggio per un altro peluche? (ormai questa storia te la tirerò dietro per sempre, anche non fossi tu quello che mi aveva promesso il peluche!)

Quintin said...

uff e io che mi vantavo del fatto che il mio compleanno coincidesse grossomodo con la primavera.. mentre invece coincide col pinguino

netstar said...

Cappero, ti consiglierò malissimo, tranquilla. :P