Monday, April 09, 2007

di pasquette


siamo partiti prestissimo, abbiamo beccato una nebbia impossibile manco in val padana, per strada con dave matthews, petrella, ahmad jamal, primus, foo fighters, incognito (tra andata e ritorno), salite salite e quasi mai discese, sole e abbronzatura sulle braccia per qualcuno e in faccia per qualcun altro. ma soprattutto montagna e musica. e bianco e nero








il resto, a domani. forse

12 comments:

hyacintgirl said...

sole e abbronzatura (o meglio scottatura) anche per me. che sono proprio felice di aver visto in tempo la tua foto.
:P

Alexmustaine said...

Che cosa toga che doveva essere...

Bibi said...

bella davvero, ho letto il programma..
poi se c'eranoi primus all'andata e ritorno era ancora meglio uahuahau

LiFFo said...

Primi vagiti della giornata

LiFFo (Caronte del giorno):
ore 5:30 AM
"@$£##*$&zzo!"

Sancious:
ore 6:12 AM
"Minca mia a Paolo Fresu"

Vizi:
ore 6:29 AM
"Ma che cazzo Time in Jazz, stavo per addormentarmi"

Mumucs:
ore 6:33 AM
(Carica di buste e foglietti) "Ceeee, sono troppo euforica!"... sfiorata la lapidazione.

Frase del giorno:
Intorno alle 8, una nebbia fittissima copre la valle del coghinas. I Pasquettisti Estremi si trovano all'altezza di chilivani. Auto di feroci pirati compaiono e scompaiono all'improvviso come fantasmi. Cornacchie Grigie (Carroghe) seguono il viaggio minacciose, mentre storie di vite nordicamente gotiche inquietano gli avventurieri.
La musica del cd si fa tetra e incerta, la visibilità cala a 30 metri; Vizi: "Occhio che tra un po' c'è un cancello in mezzo alla strada".

Mumucs said...

ero certa che mi avreste odiato. comunque siete queli dietro di me nella foto del piano, quella che sembra a metà, quelle tre teste ancora color carne prima di diventare viola quaresima

vocina said...

Grande viziiiii!! ahahahahahah

Bibi said...

hauahuahaahuauahuahauhauauauhaua
risata a scrocca, ma ci vuole.. sisi

LiFFo said...

Battuta del giorno
SS131, ore 18.30. I Pasquettisti Estremi sono oramai sulla via del ritorno e, saturi di salite, ripensano soddisfatti alle gesta della loro giornata, cullati dal suono di Sailing the Seas of Cheese.
Protetti dal motore a scoppio e dalle 4 ruote automoventi osservano i caratteristici altopiani della gallura che si susseguono ripidi e maestosi.

Mumucs: "che strani sembrano tagliati di netto"
Sancious: "e certo! Se no come fanno a poggiarci i pianoforti?"

Quintin said...

sancious sembra pure magro :)

vocina said...

No alla prossima gita io vengo con voi.. dovunque!! ahahahah.. siete fantastici!

Mumucs said...

liffo, cess..ti do la mia password e ci fai un post!!ahuahuahu..ma l'ho detto io che sembravano tagliati di netto? mi sa che era vizi. ma non ricordo...uff

Mumucs said...

oh comunque è stata troppo bella questa pasquetta