Thursday, April 05, 2007

ricorrenze part three

finiti i compleanni, vi racconterò la mia storia, una storiella della mia vita legata al giovedì santo. nel senso, non legata alle funzioni del giovedì santo, dico, vi racconterò una storia che mi è accaduta un giovedì santo di tantissimi anni fa, e che vi darà la misura della persona che avete davanti. o della blogger, o del nick, o di quello che vi pare.

comunque...
giovedì santo del millenovecentonovantatrè. a quell'epoca andavo ancora in chiesa, non avevo ancora compiuto quattordici anni, ne avevo tredici e mezzo, e andavo in bici moltissimo. era il primo giorno delle vacanze pasquali, e la mattina, per godere della vacanza da scuola, decisi di prendere la bici e andare a trovare mia nonna. c'era una bellissima giornata, un pò come oggi. scendo giù, nella cantinetta del palazzo a prendere la bici, che era legata con la catena. avevo una di quelle catene cricolari, che scattano. inserisco la chiave e la catena non apre. provo e riprovo, la catena continua a non aprirsi. mi avvicino per vedere che c'è, quale sia il problema e toh, la catena mi scatta dritta nell'occhio. lì per lì ho sentito un leggero fastidio, sono tornata su a prendere dei fazzoletti perchè l'occhio lacrimava, tamponato l'occhio sono pure andata in bici dalla nonna, con un fazzoletto che premeva sull'occhio. tutto a posto sembrava. sennonchè tornata a casa iniziarono i dolori quelli fortissimissimi dietro l'occhio, dentro tutta la testa, un dolore veramente atroce. mia mamma non c'era, c'era solo un fratellino all'epoca piccolo e piuttosto spaventato. al rientro di mia madre telefonatina all'oculista, che riscontrò che mi ero rotta la cornea vicinissimo alla pupilla. che culo, seriamente, che si fosse fermata un attimino prima, quella ferita. per tre giorni andai in giro con una benda all'occhio, una cura di antibiotici e via, l'occhio fu a posto. la stupidità invece da allora non si arrestò più

4 comments:

Quintin said...

hauahauahauhau povera muss

netstar said...

per fortuna che alla fine andò tutto bene. :)

Mumucs said...

si, vero andò bene, ma si può essere più fantozzi di così?eh?siamo seri...certo che no!

rafunz said...

lo ammetto: mi ero cagato addosso, anche perchè non sapevo che fare. cagato si può dire vero?