Thursday, May 03, 2007

domande #12

perchè se uno passa in tv un martedì pomeriggio e esprime le sue opinioni in modo sarcastico e pungente contro la chiesa è terrorismo, mentre uno che passa in tv tutte le domeniche e dice che non va bene essere gay, non va bene decidere di morire se si è incollati a un letto dalla malattia, non va bene questo e non va bene quest'altro, tutti applaudono e rispettano?

5 comments:

Quintin said...

applausi per mumucs
*commosso

Mumucs said...

mmm...c'è poco da applaudire...mumucs molto amareggiata per queste cose, proprio tanto.

LiFFo said...

Mi fa vomitare questa massa di vigliacchi censori, moralisti senzapalle che sta in parlamento, in tv, sui giornali e in chiesa.
Hanno così poco coraggio e fiducia nel proprio pensiero che sfruttano i mezzi di comunicazione solo per condannare e per proteggersi.
Rinunciano a esprimere il proprio pensiero, per non essere costretti ad analizzarlo e metterlo in discussione, la loro viltà li spinge a additare e inquisire chiunque provi a lanciare un sassolino nella palude.
Non sono capaci di confrontarsi, di discutere nè di ascoltare; è gente misera, che si accontenta delle briciole dell'intelletto, che non ha curiosità, che ha paura di capire.
Leggono proclami unidirezionali, esprimono concetti banali, soporiferi e puzzolenti di naftalina e cloroformio; appena una persona prova a spostare qualche ragnatela, si mettono a urlare isterici, affannati come i ragnetti nel nido, che corrono all'impazzata, per ricreare la tela danneggiata.
Pretendono addirittura di insegnare, di spiegarci cosa sia giusto e cosa sbagliato, calpestano le idee di 400.000 persone che hanno applaudito Rivera e le insultano considerandole terroristi.
Mi fa schifo la stampa; i giornalisti non danno più notizie, ma leggono comunicati.
Bisogna spegnere la televisione signori, SPEGNERE!!!! Nemmeno in standby, che consuma 4Watt; i giornali poi usiamoli in bagno. Per crescere ci sono la Rete, certi film, certi libri e certi MP3! Non se ne può più ca**o!!!

rafunz said...

bè in italia abbiamo anche gente divorziata e risposata, magari con una figlia di 22 anni rimasta incinta fuori dal matrimonio che si dichiara grande difensore della famiglia come la intende la chiesa...

lethiz83 said...

sono cattolici del cazzo (e qui mi chiedo se ti farà guadagnare più accessi la parola cattolici o la parola cazzo, e probabilmente saranno cattolici che cercano cazzo, ma non potremo mai saperlo). Scusate la finezza, ma ho studiato dalle orsoline.