Saturday, August 04, 2007

a letto con mehldau



comprato anche questo. con liffo. in giorno tre agosto duemilaesette. quelle sono le mie lenzuola. quello è il mio cd. quello è uno dei più enormi pianisti al mondo

5 comments:

Bibi said...

bello bello..
bellissima paranoid android!!!

Idero said...

Ma non è che russa?

Anonymous said...

Io ho una teoria tutta personale su questo CD. Immaginando sia inpossibile produrre tanta magnificenza di suoni con due sole mani, ritengo che il pianista faccia ricorso ad un terzo arto. Due sono le possibilità: la lingua o il fallo. Entrambe le possibilità, mia cara, mi fanno ritenere che la tua scelta di portarti il CD nel letto sia estremamente intelligente.
Baci
S.D.M.

Anonymous said...

bello il letto..sopratutto quelle stecche in legno.. ma un paio di manette? sk.

Mumucs said...

bibi: fosse solo paranoid android...

idero...se pure russasse...può farlo con tutta tranquillità!

anonymous..ah sdm non è lo stesso disk?

comunque, primo anonimo. ne sai. perciò ci siamo parlati stamattina, o sei vicino a qualcuno con cui ho messaggiato stamattina, a proposito di brad. ahuahuahuahu. e comunque, si, sono molto intelligente^_^

invece anonimo due..niente manette ho i polsi troppo tozzi!^_^