Wednesday, September 05, 2007

riflessioni gastronomiche post dieci giorni di convivenza con tre meravigliose persone a nuoro

certo, l'incipit ti fa pensare che, ok si parla di cucina. invece volevo solo parlare di sofficini. quelli findus. che insieme alla nutella sono immancabili nella permanenza fine agostana a nuoro. ormai immancabili da sette anni. forse sei. ma non conta.

dicevamo i sofficini. i sofficini si sono trasformati nel tempo. tralasciando i vari sofficini che supplì(zio), quelli alle patate, quelli ai lamponi e mirtilli, quelli a spina di pesce, quelli etc, io ho ancora nel cuore i vecchi sofficini pomodoro e mozzarella. dove pomodoro e mozzarella giacevano insieme nel medesimo spazio sottopasta. ora prendete i nuovi. il pomodoro e la mozzarella sono sapientemente separati da uno strato di pasta. il pomodoro è denso che sa di conserva, la mozzarella non si sporca di rosso manco a pagarla. sono questi i sofficini che vogliamo?

sanc ha detto: seri questi sofficini. io e vocina abbiamo detto che quelli di marca burda invece sono migliori, lì ancora il sugo si colora di bianco e la mozzarella di rosso, fino a ottenere una farcia color salmone, e i due sapori si mischiano che è una meraviglia. continuo a prendere le varie lunette dell'orogel, quelle scarse dell'eurospin e tutto mi sembra migliore.

voi di che partito siete? sofficini findus con interni separati, o vecchio modello, con pomodoro mozzarella uniti in un unico amore?

4 comments:

vocina said...

Ecco perchè ti adoro, non c'è niente da fare..

hyacintgirl said...

vecchio modello, che discorsi! quelli nuovi tocca aprirli, raschiare l'interno più interno, togliere la pasta centrale, raschiare pure quella, mangiarla da sola, mischiare tutto il resto e richiudere.

sme said...

voto per i sofficini "scarsi"... i nuovi findus sono una druffa!

Bibi said...

no no assolutamente OLD style.. quelli vecchi di sofficini erano solo seri, anche al prosciutto, buonissimi.. quelli nuovo soprattutto alle patate fanno veramente schifo anche perchè rimangono mollicci.. a milano fisso i miei coinquilini compravano quelli solo perchè erano di marca, ed io volevo prendere i burdi perchè sono più buoni.. e mi prendevano per tanalla.. boh..