Saturday, July 12, 2008

ora che un colpevole c'è, e si trova in galera, fateci caso, la morte di una ragazza vale una terza pagina, e solo una metà terza pagina, non titoloni e paginoni. dopo due settimane, in cui non è stato creato nessun mostro, in quel di spagna, le indagini sono andate avanti e un colpevole è stato trovato. senza sensazionalismi, senza niente. ma quei buontemponi degli italiani hanno avuto il buon cuore di lamentarsi. salvo poi scoglionarsi parecchio quando qualcuno, da quel di spagna, li rimprovera proprio di questo, di fare facili sensazionalismi per distrarre il popolo, che di leggere di leggi ad personam continua a fottersene, però intanto i culi e il sangue in prima pagina, di quello non ne può proprio fare a meno.

No comments: