Monday, August 25, 2008

un paio di cose

questo post può contenere spoiler riguardanti lost. ma se lost vi interessa probabilmente queste cose le sapete già, anche perchè sono ora in onda su raidue. ad ogni modo mi sembrava giusto dirlo.

[inizio lost serie 4]

il modo migliore che gli sceneggiatori di lost trovano per licenziare gli attori è farli morire con delle pallottole ingiustificate? voglio dire, non siete riusciti a dare spessore al personaggio della rousseau e della figlia e allora, sbam? che noia. davvero. che noia. spero in un colpo di scena. tanto vedo che ormai è come sentieri. i personaggi morti ritornano sempre. avete idea di quante volte è morta e risorta reva? addirittura per un periodo c'era reva e la sua clone! chissà che fine ha fatto quella povera ragazza. o perchè vogliamo parlare di beautiful? taylor?
bene. è lost, vediamo di limitare le minchiate, o rendiamole almeno più creative.[fine lost serie 4]

l'altra cosa è che vorrei avere un centesimo per ogni millimetro cubo di vuoto nel cervello di coloro che decidono le fiction che poi vanno in rai (ah, noi paghiamo anche per questo eh!). questo autunno prepariamoci a terapia d'urgenza. cosa è terapia d'urgenza? e che volete che sia se non la solita cagata? probabilmente durerà più che non medicina generale, con nicole grimaudo ma nessun bonazzo a fare da traino. perchè in terapia d'urgenza c'è sergio muniz, che carino è carino, e marco basile, un tipo di cui non ricordo nemmeno i lavori televisivi. ad ogni modo, anche ER ha avuto un calo negli ultimi tempi, allora immaginatevi il brainstorming

dirigenti raifiction: allora giovani, cosa possiamo fare per la prossima stagione? una cosa davvero figa, di quelle che sfondiamo il culo a mediaset

stagisti: potremmo scrivere una serie sugli stagisti che lavorano in una grande azienda, di come imparino bene a fare le fotocopie

cervelli di raificition: una bomba!!!

dopo aver girato la puntata pilota e averla mandata in onda alle tre di notte su cinquestelle tv, al quale hanno rubato le frequenze per una sera, deludendo tutti i nottambuli che si guardavano fino a un secondo prima tutte le strappone pronte a regalarti del fantastico sesso telefonico al modico prezzo di venticinque centesimi al nanosecondo, hanno notato che lo share era troppo basso, anche perchè i nottambuli delusi hanno ovviamente spento la tv.

così, che hanno deciso di fare?

[dal sito di raifiction]Terapia d'urgenza

Prossimamente su Rai Due

Un gruppo di medici, le loro storie private e professionali all’interno di un grande ospedale pubblico di Milano, sempre pronti per una nuova emergenza, che li vedrà lottare contro il tempo per cercare di salvare un’altra vita. Terapia d’urgenza è la nuova fiction seriale di genere medico-ospedaliero, sviluppata in 18 puntate della durata di 95 minuti ciascuna. Le vicende narrate si ambientano nel Pronto soccorso di un immaginario ospedale milanese, dove il reparto di pronto intervento rappresenta il centro vitale della serie, non semplice scenario attraversato da medici e pazienti, bensì fulcro della narrazione, contenitore di esistenze e destini, luogo ideale per lo sviluppo e l’intreccio di storie umane, dunque protagonista assoluto tra i vari personaggi in carne ed ossa.

non vi basta? non è sufficiente? no perchè quello che meraviglia è questo:

Ispirato al fortunato format spagnolo Hospital Central...

diciamoci la verità. non c'era bisogno di ricalcare un format spagnolo con tutti i telefilm andati in onda che hanno per protagonisti i medici di un pronto soccorso...voglio dire, non si sono inventati nemmeno un cazzo. con i soldi degli abbonati. oh si. con i soldi degli abbonati.


ATTENZIONE: non so se esiste cinquestelle tv, e non so se mandano in onda le strappone alle tre di notte. non vorrei danneggiare l'immagine di nessuna tv, nel caso. e lo so che certe tv non sono valide per l'auditel. io sono una famiglia campione. io, da sola.

4 comments:

Dida said...

...sebbene con la morte nel cuore,sto MOLLANDO Lost. Questa serie mi irrita, non è assolutamente all'altezza delle altre. Che palle.

Anonymous said...

ma cos'è uno spoiler?

hyacintgirl said...

completamente OT che tanto io e lost non siamo compatibili: mumu, pure in peru' sono riuscita a sognarti.
ti mando un bacione, spero di rivederti presto. :*

Jakala said...

Anch'io ho smesso di vederlo, tra cambi di serata, orari modificati, ecc, ecc ho deciso che lo guarderò tutto una volta terminato cosi evito ogni problema.

Il guaio sono gli spoiler dei miei amici.

Jak