Sunday, October 12, 2008

stanchezze

gli addii al nubilato stancano. si urla molto e mi stanco. si beve molto e mi stanco. è molto faticoso partecipare a un addio al nubilato. e ci metto venti secondi buoni a scrivere nubilato correttamente.

6 comments:

bianchina said...

..cazzo ci sarà da festeggiare poi??
L'avvento dell'agghiacciante e peggiore giornata della propria vita?

Leda said...

a parte quotare bianchina che ha ragione..
io uso una parola sola per definire un gruppo di donne dove queste siano in numero maggiore di 2.

E supponendo che in un addio al nubilato ci fossero solo donne....

capisco la tua stanchezza.

Divara said...

si scrive più o meno così:

o-b-n-u-b-i-l-a-t-o

:)

Mumucs said...

@bianca: io non lo so cosa ci sia da festeggiare(per come la vedo io niente :D). ma ogni occasione è giusta per la caipiroska

@leda: era il mio primo addio al nubilato di non parenti. sono stata forte. ma il momento migliore è stato quando abbiamo incontrato lo sposo con la compagnia. e gli abbiamo offerto tre baileys. da bere a stella. si si, indimenticabile

@divara: uhauhauhauhauhahaauhaaa

hyacintgirl said...

io dopo l'ultimo mi sono tatuata in fronte un bel promemoria. mai più.

Jakala said...

La cosa più triste, per noi maschietti, è quando si vedono questi grumi di ragazze con la festeggiata ricoperta di falli di plastica.

Un minimo di dignità...