Saturday, October 04, 2008

tra meno di un mese

sono ventinove. gli anni. i miei. porcoggiuda.

fino a ieri ne avevo ventuno e adesso di colpo ho quindici chili e otto anni in più e mi chiedo come sia possibile. come sia potuto passare così senza dirmi un cazzo tutto questo tempo, è assurdo. era ieri che mannaggia andavo ai concertini rock e mi vestivo pure a pancia scoperta e oggi torno a casa con il mal di testa per i volumi alti e mi sbottono il bottone di su dei jeans dopo due spicchi di pizza gigante margherita. non che mi lamenti, non che mi pianga addosso. l'unica cosa è che ho solo tre capelli bianchi. e puntualmente me li levo con le pinzette. e se me ne dovessero spuntare di nuovi, saprò che siete stati voi, con i vostri frastimmi. bene. buon week end a tutti.

3 comments:

Dida said...

Ieri notto ho visto un video in cui avevo 19 anni...e ti dirò,per la prima volta( io che rimpiango sempre la mia adolescenza e i bei tempi andati) ho pensato :"MENO MALE CHE SON CRESCIUTA!".
Certo,il bottone dopo la margherita gigante è un problema...ma la cosa importante è che nel tempo,oltre i rotolini,crescano anche i neuroni!

Leda said...

29, 21. Ma che differenza fa?

dico, se i quindici chili in più li avessi avuti a 21 anni, magari sarebbe stato peggio.
meglio averli ora che si ha la maturità per apprezzarli, no?

*** giustificazione trovata dopo aver visto le mie foto di qualche anno fa. Prima che mi mangiassi me stessa.

bianchina said...

Io il bottone lo sbottonavo già a dieci anni *_*
una vita a praticare questo gesto..non vi lamentate,ve prego!!