Tuesday, July 28, 2009

e mentre spero che se ne vada via presto, perchè a stare così, a novantacinque anni, paralizzata ormai da tre giorni, no, così no, penso che non so adesso che sapore avranno il natale, la pasqua, l'epifania e tutti a giocare al mercante in fiera. che sono cose, quando hai una famiglia numerosa, che hanno un senso perchè sai che sono importanti per lei, sul momento. poi lei deve andare, e ti accorgi che erano importanti anche per te, ma non ci hai mai fatto caso. e sono contenta di aver cucinato io per tutti la pasta, a pasqua, perchè per nonna non avevo cucinato mai.

3 comments:

Scarmic said...

Conosco bene la sensazione.
:*

madscient said...

ti abbraccio forte!

Anonymous said...

Ha avuto un senso, lungo, di momenti. Un buon senso.