Wednesday, August 26, 2009

c'è sempre una prima volta

ed è questa. la prima volta dopo...nove, dieci anni, che in questo periodo dell'anno mi trovo a casa mia. stanotte dormirò nel mio letto e mi risveglierò domani nello stesso letto (rapimenti alieni permettendo) e andrò a lavorare e non a una lezione, che so io, di canto, o di fotografia. e mi fa strano, non ci ero più abituata. non ero più abituata a vedere finire agosto e iniziare settembre, perchè il passaggio lo vivevo fuori dallo spazio e dal tempo, tra pareti bianche e molto caldo, e davanti a una quercia secolare, quando non era invece il cortile di un museo etnografico. e tra incontri nuovi, e facce ormai amiche da un decennio. è una mia prima volta, anche questa, ma non so se mi piace tanto.

2 comments:

bianchina said...

mmmhhh Marta,potrebbe essere un anno di stronzissima transizione.Intanto questi ultimi dieci ti hanno reso la persona che sei oggi.Noi(quei 16 che ti leggiamo)ne siamo contenti.
Pensa fossi andata a fare scontrini già a 20 anni....

lethiz said...

cazzo se ti capisco mum