Monday, March 01, 2010

con orgoglio

l'altra sera pensavo che ognuno nella vita ha qualcosa di cui sentirsi fiero. allora mi sono immaginata io seduta su una sedia, coperta da un plaid, da vecchia, da nonna, con i miei nipoti intorno. raccontavo loro che io no, non avevo mai votato berlusconi. mai una volta. mai.
uno di loro mi ha chiesto che cosa avevo votato, dunque. io avrei voluto rispondergli che avevo votato persone che avevano cambiato il mondo, che ci avevano restituito la dignità, gente che non tirava di coca, che pensava ai cittadini prima che alla poltrona. ma guardavo i loro occhi e non avevo il coraggio di dire che avevo votato pd, si, l'avevo fatto, dopo aver dovuto smettere di votare rifondazione comunista ...

e mentre pensavo tutte queste cose mi sono ricordata che non voglio figli. così non avrò nipoti ai quali non raccontare balle

1 comment:

formafluens said...

... un modo semplice e perfetti di definire la situazione di tanti di noi...

può anche darsi che tu non sappia cosa scriverci, su un blog, però lo scrivi bene e in modo interessante questo non saperlo...