Saturday, April 17, 2010

non è che sono cinica. sono dispiaciuta, certo, ma non sto morendo di dolore per la perdita di uno zio. mi dispiace solo che il cancro l'abbia fatto soffrire per quattro mesi, e mi dispiace che lui, per tutta la sua vita, non abbia sorriso abbastanza, e l'abbia fatto solo quando era l'unico modo di comunicare che aveva. devo ricordarmelo, che non posso aspettare alla fine, per sorridere.

1 comment:

Anonymous said...

Non scordare ciò che hai pensato oggi. Un bacio.