Tuesday, November 09, 2010

sono stata a un funerale, quindi, intendo, a una messa.

una messa.

una di quelle cose che da piccola ci andavo sempre, mi ci portavano i miei poi ho smesso, anche se ancora fumo, non riesco a smettere di fumare. diciamo che smettere di andare in chiesa è stato più facile.

da piccola con i cuginetti, quando andavamo a messa il sabato pomeriggio volevamo a tutti i costi essere noi a passare i cestinetti per la questua perché ancora non sapevamo che quelli non pagano l'ici nemmeno sui loro alberghi. non sapevamo neppure che per un matrimonio o un funerale devi cacciare fuori un sacco di grana. non sapevamo nemmeno che quelli che dicono messa ci hanno uno stipendio, e allora vuoi anche i soldi della questua?

poi i miei mi ci portavano di domenica mattina, alle dieci, ma alle dieci e mezza mi veniva fame e invece no, non si mangia, c'è la messa.

queste sono alcune delle ragioni per cui non vado più in chiesa, anche se la principale è che non ce la facevo proprio a ricordarmi tutte le parole da ripetere durante i salmi. facevo molta fatica.

2 comments:

Albatros said...

Io a messa non ci andavo neppure da piccino!E i miei non mi portavano. Non pensare che non abbia fede, ma non ne ero attratto, non ne sentivo il bisogno. Forse sono più propenso ad andare oggi, ma in Chiesa, quando non c'è nessuno, per raccogliere un pò le idee.

Anonymous said...

io in chiesa si puo' dire che in arco di 40 anni sono stata solo pochissime volte .io dico se qualcuno vuole pregare puo' pregare anche in casa ,non è necessario andare in chiesa .Dire la verità non mi è mai piaciuto andare xche molta gente guardasolo gli altri come sono vesiti ecc... e si sente solo parlare male e troppe critiche !!!stop